Ricetta n° 3: la ratatouille

Durante le nostre vacanze in Francia abbiamo gustato varie volte la famosa “ratatouille”, versione francese della caponata di verdure. Dato che gli ingredienti  sono gli stessi che coltiviamo nell’orto abbiamo deciso di condividere la ricetta con voi, ma aggiungendo un pizzico di “toscanità”.

Spesa nell’orto per 4 persone:

Un paio di melanzane – 2 o 3 zucchine, un paio di peperoni – 4 pomodori maturi – una cipolla grossa – 100 g di olive – 2 spicchi d’aglio – ca. 6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva (ovviamente Oliveta della Torre) – sale q. b. – basilico, prezzemolo e, dulcis in fundo, una generosa dose di “Erbe di Toscana” dell’Oliveta della Torre.

Preparazione:

Le verdure vanno cotte separate, ma prima vanno preparate. Quindi:

a)
a.1) scottate  i pomodori in acqua bollente, sbucciateli, apriteli, togliete i semi e tagliateli a grossi pezzi;
a.2) sbucciate le melanzane, tagliatele a fette o a dadi grossi, cospargetele con sale e lasciatele spurgare per 1 ora;
a.3) tagliate le zucchine a rondelle;
a.4) tagliate i peperoni a striscioline eliminando semini e filamenti;
a.5) sbucciate la cipolla e affettatela.

b) Mettete 2 cucchiai d’olio in una grande padella antiaderente (tipo wok), scaldatelo e
b.1) fatevi dorare le zucchine a fuoco medio;
b.2)  togliete le zucchine e procedete nello stesso modo con le melanzane ben strizzate;
b.3) togliete le melanzane quando sono dorate, versate altri 2 cucchiai d’olio nella padella e
b.4) fatevi cuocere i peperoni.

c) Scaldate l’olio rimasto in una casseruola e fatevi soffriggere le cipolle. Quando sono dorate aggiungete l’aglio, i pomodori e le nostre Erbe di Toscana.

d) Lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, quindi gettate nella casseruola tutte le verdure cotte in precedenza. Aggiungete le olive, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. La ratatouille può essere servita calda o fredda.

 

Buon appetito!

 

Rispondi