Le EVOricette dell’OliVEta

EVOricetta di marzo: minestra di cavolo nero con salsiccia e finocchietto selvatico

Oggi l’Oliveta della Torre si trasferisce al ristorante Il Libridinoso di Murlo per inaugurare una nuova avventura culinaria: sposare l’extravergine toscano di qualità con la gastronomia di ogni orientamento, dal tradizionale al progressista.

L’idea, subito accolta con entusiasmo da Donatella e Marisa del Libridinoso, è intavolare una dialettica “oleogastronomica” tra i protagonisti alle due estremità della filiera del gusto – produttori e ristoratori – e valorizzare dal basso l’olio locale con la cucina del territorio.

Una volta al mese pubblicheremo quindi un’EVOricetta d’autore, scaricabile in pdf, e accompagnata dai nostri video “da amatore” (siamo pur sempre contadini, non videomaker ?).

Ebbene, la prima di quella che ci auguriamo sarà una lunga serie di ricette, ha un ingrediente speciale: la Fagiola di Venanzio. Si tratta di una varietà di fagiolo custodita per 150 anni da una famiglia murlese, ora candidata a diventare presidio Slow Food, e che siamo orgogliosi di poter coltivare e custodire all’ombra dei nostri olivi.

Ecco dunque, in onore della primavera e del risveglio della natura con i suoi colori e  sapori, l’EVOricetta di marzo:

Minestra di cavolo nero con salsiccia e finocchietto selvatico

Ed ecco infine la ricetta:

EVOricetta_03-2017_small

 

 

Rispondi