A tutti i ristoratori illuminati: ecco come educare i vostri clienti ad apprezzare l’olio buono

L’olio EVO non è ancora così apprezzato da indurre il cliente a pagare qualche euro in più per gustare un extravergine di qualità, magari prodotto localmente, anziché un dozzinalissimo olio commerciale? Ecco un interessante progetto che potrebbe far cambiare atteggiamento. Cari amici ristoratori: leggete, meditate e agite!

Sorgente: Promuovere l’olio extra vergine d’oliva al ristorante, senza il ristoratore – TeatroNaturale.It

Rispondi